Pedala che ti passa!

Si sa che è un'ottima abitudine fare attività sportiva quotidianamente, ancor meglio se si riesce a conciliare il movimento con gli spostamenti per raggiungere il luogo di lavoro.

E se questi tragitti sono coperti con delle sane pedalate non trae beneficio solo la nostra salute ma anche la nostra produttività sul posto di lavoro!

Infatti un recente studio pubblicato in occasione del Bike To Work Day da Cyclescheme in Gran Bretagna e divulgato in Italia da Bikeitalia conferma che chi si reca al lavoro in bicicletta è più efficiente.

Lo studio è stato condotto in forma di sondaggio e ha visto coinvolti 2.500 ciclisti e 100 datori di lavoro.

Poco meno del 50% dei datori ha dichiarato che i lavoratori-ciclisti sono più produtti e quasi 70 imprenditori su 100 hanno dichiarato che i propri dipendenti che si spostano in biciclcetta sono più energici e necessitano di meno giorni di malattia.

Dal punto di vista dei cilcisti questi dati vengono confermati dalle proprie sensazioni, infatti il 17% dichiara di percepire maggiori possibilità di avanzamento di carriera grazie ai benefici portati dall'attività motoria fatta già all'inizio della giornata, inoltre più dell'80% si sente maggiormente immune dallo stress di ogni giorno e il 77% ha notato un aumento della propria capacità di concentrazione.

L'amministratore delegato di Pactcoffee, Stephen Rapoport, ha rilasciato anche un'intervista a Cyclescheme nella quale ha detto che i lavoratori-ciclisti sono attivi già nella prima parte della giornata, non necessitando di un paio di orette per scaldarsi e prendere il ritmo, oltre ad aver notato una minore richiesta di giorni di malattia da parte degli stessi.

Post in evidenza
Post recenti
Archive
Search By Tags