Bicigeneratori e la bicicletta produce energia!

bicigeneratori_3.jpg

Il principio attraverso il quale l'energia meccanica possa essere trasformata in energia elettrica è stato indagato già nel 1831 da Michael Faraday e poi declinato nell'invenzione della dinamo nel 1860 dal nostro connazionale Antonio Pacinotti.

Da allora ci sono state differenti applicazioni della dinamo: dalla produzione commerciale di energia elettrica fino alla generazione di esigua energia elettrica per azionare i fanali di una bicicletta.

Bicigeneratori, progetto bolognese elaborato da Centro Antartide e Associazione Culturale Dualiaca, dà maggiore potenza alle biciclette, rendendole strumenti in grado di generare energia elettrica trasmissibile con corrente da 12 volt, oppure con qualche accorgimento in più, con corrente da 220 volt.

bicigeneratori_2.jpg

Ecco qui la descrizione del progetto tratto dal sito internet di Bicigeneratori:

"I bicigeneratori® sono biciclette alla cui ruota posteriore è stato applicato un generatore di corrente. La forza cinetica prodotta dalla pedalata viene trasmessa al generatore e, come in una dinamo, i bicigeneratori® producono energia elettrica pulita attraverso l'energia meccanica.

Il generatore produce una corrente di circa 12 volt che varia di tensione e intensità a seconda della velocità di pedalata. Proprio per via di queste grandi variazioni non può essere usata così com'è, se non per degli usi molto semplici, come accendere una lampadina. Per usi più raffinati il generatore carica una batteria, che, attraverso un inverter, è in grado di alimentare i comuni apparecchi a 220 volt.

I bicigeneratori® sono uno strumento di comunicazione e di animazione: il loro scopo è quello di rendere tangibile in modo divertente lo sforzo necessario per produrre quello che per la maggior parte delle persone è un concetto astratto: l'energia. Il gesto di premere un interruttore, o di accendere un elettrodomestico, è diventato per noi automatico, e spesso non riflettiamo su tutto quello che si nascondo dietro quell'interruttore.

I bicigeneratori® sono una macchina del tempo che ci fa tornare a quando la fonte principale di energia erano i muscoli dell'uomo e degli animali e le macchine erano mosse dalla fatica. Grazie all'energia dei nostri muscoli, pedalando sui bicigeneratori®, possiamo imparare a fare un uso più accorto e consapevole dell'energia elettrica."

bicigeneratori_1.jpg

Questo progetto dimostra quanto la bicicletta sia ambasciatrice di un nuovo modus vivendi: consapevole, sostenibile e sociale!

Post in evidenza
Post recenti
Archive
Search By Tags