Mincio
Mincio

Mincio
Mincio

Mincio
Mincio

1/6
 
Progetti
"Purtroppo sono più numerosi gli uomini che costruiscono muri di quelli che costruiscono ponti." (proverbio cinese)
 
Il ponte pedo-ciclabile unisce le due sponde del Mincio di Peschiera del Garda. Dalla parte est del paese, dove sono localizzate la stazione ferroviaria e l'uscita dell'autostrada, si propone una soluzione per garantire l'accesso al paese ricalcando le orme della storia. Questo nuovo percorso permette di evitare l'attuale promiscuità con il traffico veicolare presente nel passaggio attraverso Porta Verona. 
Il ponte progettato rievoca la composizione di quello ferroviario costruito dagli austriaci e distrutto durante i bombardamenti del 1945. Esso infatti accoglieva al livello superiore i binari, mentre sotto un percorso pedonale attraversava i pilastri. La nuova passerella, come quella storica, si aggrappa alla struttura dell'attuale ponte ferroviario di Peschiera.

MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO