press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/6
 
Progetti
Peschiera del Garda è la porta nord di Milò, come tale deve accogliere e invitare i ciclisti ad intraprendere il percorso lungo il Mincio.  
Proprio per questo è nata la proposta di fare sorgere un infopoint in un'area attualmente abbandonata, affinchè risponda alla carenza di segnaletica e alla mancanza di un landmark che individui l'inizio della ciclabile.
La zona prescelta per l'infopoint è all'ombra dei pini marittimi che si ergono ai margini del parcheggio affacciati sulla strada statale che entra a Peschiera del Garda per chi arriva dai percorsi stradali principali. L'ambito oggi risulta abbandonato; occuparlo significa recuperare una zona verde ed interferire il meno possibile con il parcheggio e il numero di posti auto. Fondamentale sarà inoltre poter sviluppare le attività richieste senza interferire con gli alberi esistenti. 
Una cortina lignea viene calata attorno ai tre elementi funzionali che ospitano l'info-point, servizi per la bicicletta e punto ristoro. Questa scelta formale è volta al fine di restituire una immagine complessiva unitaria capace di costruire un' identità dell'intervento.
L'operazione consente i seguenti vantaggi:
- maggiore visibilità dalla strada
- landmark per Peschiera 
- definire un ambito pedonale protetto e isolato dalla strada
- relazione con il linguaggio delle fortificazioni
​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO​ MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO​ MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO ​MINCIO MINCIO MINCIO